Navigazione veloce

Patente europea ECDL GIS

| CORSI ECDL CAD | CORSI ECDL GIS |

Corso introduttivo all’uso di QGIS – Geographical Information System

DURATA DEL CORSO

Il corso ha una durata di 20 ore. Le lezioni si svolgeranno il martedì e venerdì pomeriggio. L’orario e il calendario delle lezioni sono riportati nel seguito.

COSTI DI ISCRIZIONE

I costi sono differenziati per gli utenti interni ed esterni:

  • Utenti interni: 80
  • Utenti esterni: 200
  • Docenti e ITP: gratuito (incluso nel piano annuale di formazione d’ambito)

MODALITÀ DI ISCRIZIONE

Fase 1: gli interessati potranno iscriversi online, entro il 28 marzo prossimo, compilando questo modulo on line

Fase 2: liscrizione dovrà essere perfezionata con il versamento della quota di iscrizione entro l’inizio del corso.

CERTIFICAZIONI E PATENTE EUROPEA ECDL-GIS

Alla conclusione del corso l’Istituto rilascia una certificazione attestante il numero di ore frequentate.

Chi desidera conseguire la patente europea ECDL-GIS, che certifica le proprie competenze nell’uso del software QGIS, potrà sostenere l’esame presso un Istituto abilitato (Bassano, Este, Arzignano, Padova); è in corso la procedura di abilitazione anche per il nostro Istituto. Per ulteriori informazioni sulle sessioni d’esame consultare il sito: www.iiscanova.gov.it/nuova-ecdl/

INTRODUZIONE AL CORSO

Questo software consente il trattamento completo (lettura, gestione grafica, modifica, aggiornamento etc.) di DBT (Data Base Territoriali che sono archivi di informazioni opportunamente strutturati e indefinitamente ampliabili) contenenti informazione di qualsiasi natura (fisica, ambientale, ecografica, antropica, sanitaria, logistica etc.) che sia o possa essere georiferita (riferita cioè ad un dato luogo e fino, ove necessario, a precisioni di ordine centimetrico).

Questa tecnica di gestione del territorio è attualmente in fase di grande espansione, sia in ambito pubblico che privato, e costituirà in prospettiva la base per tutte le operazioni di amministrazione delle risorse, della statistica, dell’urbanistica, della logistica, degli studi di sostenibilità, della protezione civile, del monitoraggio ambientale, etc.

Le tecniche di gestione delle informazioni implementate nei software GIS sono gli strumenti dei SIT (Sistema Informativo Terriroriale). Un SIT è il complesso di uomini, strumenti e procedure (spesso informali) che gestiscono l’acquisizione e la distribuzione dei dati nell’ambito dell’organizzazione e che li rendono disponibili, validandoli, nel momento in cui sono richiesti, a chi ne ha la necessità per svolgere una qualsivoglia attività, o, sempre più, depositandoli su grandi archivi strutturati di libera consultazione (es. IDT Veneto: http://idt.regione.veneto.it/app/metacatalog/, Open data: http://www.datiopen.it/)

PROGRAMMA E CALENDARIO DEL CORSO

Il corso affronta tutti gli argomenti contenutinel Syllabus predisposto da AICA (Associazione Italiana di informatica e Calcolo Automatico) per l’esame ECDL-GIS, in particolar modo:

Lez.

Data

Orario

Argomenti trattati

1

ven 6 aprile 2018

14:30
17:30

Concetti fondamentali
Cenni di cartografia e sistemi di riferimento cartografici utilizzati in Italia
Introduzione a QGIS
Il progetto GIS e la sua architettura

2

mar 10 aprile 2018

14:30
17:30

I formati di file dei GIS
Gestione dei layer vettoriali e raster
Sistemi di riferimento in QGIS

3

ven 13 aprile 2018

14:30
17:30

Tabelle degli attributi ed interrogazioni
Simbologia dei dati vettoriali e tecniche di rappresentazione
Carte Tecniche Regionali Numeriche (CTRN)
DataBase Topografici (DBT) e servizi cartografici web (WMS, WFS, WCS)

4

mar 17 aprile 2018

14:30
17:30

Editing dei layer vettoriali e tecniche di digitalizzazione
Il geoprocessing
Procedure di stampa e generazione di layout

5

ven 20 aprile 2018

14:30
17:30

La georeferenziazione
Editing dei layer vettoriali e tecniche di digitalizzazione

6

mar 24 aprile 2018

14:30
17:00

Il geoprocessing
Procedure di stampa e generazione di layout

7

ven 27 aprile 2018

14:30
17:00

Riepilogo dei principali argomenti trattati
Presentazione di un progetto completo GIS
Approfondimenti a tema con casi proposti dagli studenti

Le lezioni consistono in introduzioni teoriche degli argomenti seguiti da dimostrazioni pratiche ed esercitazioni.

Durante il corso saranno prodotti elaborati di diversa difficoltà.

Le lezioni e le esercitazioni saranno sviluppate utilizzando il programma open source QGIS nella versione 3.0.

Gli argomenti sopra riportati costituiscono il programma del corso, ma potranno essere integrati e/o aggiornati per rispondere al meglio alle richieste dei corsisti.

Per ulteriori informazioni rivolgersi al referente del progetto QGIS Prof. Costantini.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi